Formazione 2015

Formazione 2015

martedì 24 marzo 2015

Calendario esibizioni 2015

3 febbraio 2015: Elezione ed insediamento del Presidente della Repubblica – Altare della Patria Roma Sorvolo
17 marzo 2015: Giornata dell’Unità Nazionale, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera – Altare della Patria Roma
Sorvolo
23 aprile 2015: Giuramento e battesimo Corso Sparviero V  Pozzuoli (NA)
Sorvolo
1 maggio 2015: Expo 2015 “Nutrire il Pianeta, energia per la Vita” Cerimonia inaugurale – Milano
Sorvolo

8 maggio 2015: Air Show Lungomare di Bari
Esibizione
14 maggio 2015: Ischia Air Show – Isola di Ischia (NA)
Esibizione
24 maggio 2015: Air Show “Scilla e Cariddi” – Lungomare Reggio Calabria
Esibizione
31 maggio 2015: Spiaggia d’Argento Air Show – Lungomare Alba Adriatica (TE)
Esibizione
2 giugno 2015: Festa della Repubblica – Altare della Patria Roma
Sorvolo
7 giugno 2015: Bellaria Air Show – Lungomare Bellaria Igea Marina (RN)
Esibizione
14 giugno 2015: Jesolo Air Show – Lungomare di Jesolo (VE)
Esibizione
21 giugno 2015: Parma Air Show – Aeroporto di Parma
Esibizione
27-28 giugno 2015: Meeting National Armée de l’Air – Base Aérienne 116 Luxeuil (Francia)
Esibizione
5 luglio 2015: Vasto Air Show – Lungomare di Vasto (CH)
Esibizione
12 luglio 2015: W Lignano 2015 – Lungomare di Lignano Sabbiadoro (UD)
Esibizione
30 luglio 2015: Culdrose International Air Day 2015 – Aeroporto Culdrose (Regno Unito)
Esibizione
2 agosto 2015: Grado Air Show – Lungomare di Grado (GO)
Esibizione
9 agosto 2015: Livorno Air Show – Lungomare di Livorno
Esibizione
16 agosto 2015: Ali su Peschiera – Lungolago di Peschiera del Garda (VR)
Esibizione
22-23 agosto 2015: Polish International Air Show – Aeroporto Radom (Polonia)
Esibizione
29-30 agosto 2015: Slovak International Air Fest – Aeroporto Sliac (Slovacchia)
Esibizione
5-6 settembre 2015: 55° Anniversario Pattuglia Acrobatica Nazionale – Rivolto (UD)
Esibizione
13 settembre 2015: Air Show del Fermano – Lungomare Lido di Fermo
Esibizione
18-20 settembre 2015: Sanicole International Air Show – Aeroporto Sanicole (Belgio)
Esibizione
4 novembre 2015: Giornata dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate

giovedì 12 marzo 2015

Le donne della PAN


Si chiama Liberata D'Aniello, compirà 27 anni il 13 settembre. È bionda, ha grandi occhi azzurri e viene da Pompei. È stata la prima donna della storia ad entrare nella pattuglia acrobatica nazionale poco meno di tre anni fa ed è lei a presentare lo show delle Frecce assieme al maggiore Andrea Soro. 

Ten. Liberata D'Aniello


Oggi però non è più l'unica donna: della Pan fa parte da pochi mesi, come responsabile della Sezione tecnica, anche un'altra ragazza: è il capitano Elisa Rossi di Milano, che svolge un ruolo di grosso rilievo visto che sovrintende la manutenzione dei velivoli.

Cap. Elisa Rossi

 «Dal 2013», ha spiegato la D'Aniello, «sono entrata nella Pan e ne sono contentissima. Anche se, quando sono entrata, ero l'unica donna non ho avuto alcuna difficoltà a rapportarmi coi colleghi e con i piloti perché, essendoci regole militari da rispettare, c'è molta attenzione a "chi fa cosa". La gerarchia militare, inoltre, non distingue tra uomini e donne. E poi», sorride, «ero già abituata a stare a contatto 24 ore al giorno coi colleghi maschi, visto che ho fatto l'Accademia». Dal 2014 duetta all'americana con il maggiore Soro, voce storica della Pan, e commenta l'esibizione delle Frecce durante il loro volo spiegando le diverse manovre e facendo capire meglio al pubblico ciò a cui si sta assistendo. «Commentare il volo delle Frecce al pubblico mi rende molto orgogliosa ma, contemporaneamente, sento sulle spalle la responsabilità di valorizzare nel giusto modo le manovre acrobatiche», ha spiegato il giovane tenente. «Ogni singola figura», ha aggiunto, «è frutto di tanto addestramento e per questo cerco di mettere lo spettatore nelle condizioni di comprendere quanta "fatica e concentrazione" ci sia dietro un tonneau o un looping. Sensazioni che condivido con il maggiore Andrea Soro, responsabile delle pubbliche relazioni e speaker delle Frecce Tricolori dal 2011».
 L'ultimo tabù sarà vedere sfrecciare a bordo degli MB 339 anche le donne in veste di pilota. «Ma è solo questione di tempo» spiega il Comandante Jan Slangen  « perché la nostra Aeronautica, ha già piloti donne della linea caccia con tutte le qualifiche necessarie ».

mercoledì 11 marzo 2015

Pony 10 Filippo Barbero


"Filippo Barbero, pilota trentunenne originario di Albenga, che ormai da quasi cinque anni opera in pianta stabile nella Pattuglia Acrobatica Nazionale, è stato scelto dal comandante Jan Slangen come nuovo solista delle Frecce Tricolori per l’anno 2015.
L’annuncio è stato dato nell’ambito della tradizionale cerimonia di presentazione del Poster e della Formazione 2015 all’interno dell’hangar della base di Rivolto.
Barbero, dunque, a partire dal nuovo anno ricoprirà il ruolo di Pony 10,ruolo più spettacolare delle Frecce, negli ultimi anni affidato al capitano Fabio Capodanno, che si occuperà dell’addestramento acrobatico della formazione.
Per il pilota albenganese si tratta dell’ennesimo successo professionale, che va ad arricchire una carriera già invidiabile, nonostante la giovane età: Pony 8 (terzo gregario destro) nei primi due anni con le Frecce, Barbero è stato promosso nel 2013 Pony 3 (primo gregario destro) e Pony 9 (secondo fanalino) l’anno scorso.
La promozione del giovane, al di là dell’enorme soddisfazione personale, rappresenta motivo di orgoglio per tutto il Ponente ligure, legato alla PAN da una sorta di “storia d’amore” che dura da oltre trent’anni, come testimoniato dalle numerose manifestazioni aeree svoltesi in terra ligure nell’ultima decade. Dalla loro nascita ad oggi, nella PAN si sono succeduti innumerevoli piloti, ma forse non tutti sanno che tra questi ce ne sono stati ben tre provenienti dal savonese. Il primo è stato Gian Battista Molinaro, Pony 10 (solista) per 6 anni, dal 1981 al 1986, seguito tredici anni dopo da Massimo Tammaro, che venne assegnato al 313° Gruppo Addestramento Acrobatico Frecce Tricolori nel 1998 e vi rimase per dodici anni.
Fu lo stesso Tammaro, nel suo ultimo anno di permanenza, ad annunciare l’entrata in gruppo di un nuovo savonese, Filippo Barbero. Il coronamento di un lungo sogno per quest’ultimo, frutto di una passione per l’aviazione nata sui banchi del Liceo Giordano Bruno di Albenga e coltivata negli anni con cura e dedizione.
Si dice che a grandi sforzi spesso corrispondono le migliori soddisfazioni: il giovane Barbero né è la una delle più lampanti dimostrazioni."
Dall' articolo di Daniele Strizioli. Albenga.