Formazione 2015

Formazione 2015

sabato 22 dicembre 2012

Formazione e poster 2013

Giovedì 20 Dicembre, si è svolto, presso lo storico hangar delle Frecce Tricolori di Rivolto (UD), il tradizionale incontro pre-natalizio di presentazione della formazione e del poster 2013. L'evento è un appuntamento che caratterizza ormai da moltissimi anni gli impegni invernali della Pattuglia Acrobatica Nazionale (PAN), una speciale occasione per incontrare Autorità locali, i Club “Frecce Tricolori”, amici, familiari e appassionati, che da più di cinquanta anni seguono, ovunque, le trasferte delle Frecce.

I
l nuovo poster del 2013:

una suggestiva immagine scattata da bordo dell’aeroplano del solista durante l’apertura della manovra del “cardioide”, all’inizio del programma acrobatico delle Frecce Tricolori.

Durante l’evento, il Maggiore Jan Slangen, ha finalmente svelato la formazione 2013 che propone una interessante novità in una delle posizioni chiave della pattuglia: il ruolo di capoformazione ('Pony 1') è affidato infatti al Capitano Mirco Caffelli, già esperto gregario della compagine acrobatica nazionale. Rimangono invariati, invece, il numero 6 (Leader della seconda sezione), Capitano Marco Zoppitelli, e il solista, numero 10,  Capitano Fabio Capodanno. Quest’anno entrano a far parte della formazione due nuovi piloti: il Capitano Pierangelo Semproniel, pilota di Tornado proveniente dal 154° Gruppo del 6° Stormo di Ghedi (Brescia), e il Capitano Stefano Vit, pilota di AMX proveniente dal 132° Gruppo del 51° Stormo di Istrana (Treviso), che voleranno rispettivamente  con il numero 7 e il numero 9 al loro esordio il prossimo mese di maggio. Il Capitano Fabio Martin si occuperà, invece, dell'addestramento acrobatico di questa nuova formazione, supervisionando le complesse fasi che porteranno le "Frecce Tricolori" ad essere pronte per l'inizio della loro 53^ stagione acrobatica.


Formazione:
Pony 0 Magg. Jan SLANGEN
Pony 1 Cap. Mirco CAFFELLI
Pony 2 Cap. Gaetano FARINA
Pony 3 Cap. Filippo BARBERO
Pony 4 Cap. Mattia BORTOLUZZI
Pony 5 Cap. Vigilio GHESER
Pony 6 Cap. Marco ZOPPITELLI
Pony 7 Cap. Pierangelo SEMPRONIEL
Pony 8 Cap. Stefano CENTIONI
Pony 9 Cap. Stefano VIT
Pony 10 Cap. Fabio CAPODANNO
Pony 11 Cap. Fabio MARTIN

sabato 27 ottobre 2012

Cambio di comando



Giovedì 25 Ottobre, si è svolta, presso l’hangar della Pattuglia Acrobatica Nazionale "Frecce Tricolori" la cerimonia di passaggio del Comando, tra il Colonnello Marco Lant, Comandante uscente, e il Maggiore Jan Slangen, Comandante subentrante.
Alla cerimonia hanno partecipato le massime autorità civili e militari della Regione Friuli Venezia Giulia.




Il Tenente Colonnello Lant, nel suo discorso, ha espresso l’emozione dei numerosi anni trascorsi nella Pattuglia Acrobatica Nazionale, iniziati nel 2000 come gregario, poi come Capo formazione e infine, dal 2010, quale Comandante.
Ha ringraziato tutti (colleghi, superiori e cittadini , istituzioni ed enti) per la dedizione, il supporto e la vicinanza che dimostrano nei confronti della PAN.


Nell’assumere il comando, il Maggiore Slangen, 21° Comandante delle "Frecce Tricolori", ha augurato ancora maggiori fortune al Comandante uscente e ha ringraziato i vertici della Forza Armata che hanno voluto affidargli questo prestigioso incarico. Inoltre ha voluto sottolineare la grande professionalità degli uomini che si appresta a comandare, e di come essi stessi siano una vera squadra fatta di tante differenti professionalità.


sabato 16 giugno 2012

Ritorna il Triplo Tonneau

Come solitamente accade che le "mitiche" non finiscono mai di emozionare, stavolta hanno addirittura stupito sconvolgendo (si fa per dire) il programma con il ritorno del "Triplo tonneau"; una manovra eseguita per la prima volta a Rivolto, l'11 aprile 1983, sotto il comando del Tenente Colonnello Giuseppe Bernardis, attuale Capo di Stato Maggiore. In quell'occasione, i velivoli impiegati furono 7 , ma qualche giorno dopo fu eseguita con la formazione di 9.
Solo l'anno successivo, nel 1984, il Triplo tonneau fu eseguito per la prima volta davanti al pubblico e quindi inserito nel programma. Durante gli anni successivi, però, non sempre è stato presente.
Dopo anni di sospensione, nel 2000 viene reintrodotto, in occasione dell'8° Raduno Piloti Pattuglie Acrobatiche.

                             Triplo Tonneau


Di recente, "voci di corridoio" già annunciavano il ritorno del Triplo tonneau e il 10 giugno 2012, ad Acireale (CT), il Maggiore Andrea Soro, speaker ufficiale della PAN, dopo l'esecuzione del Lomçovak del solista, annuncia ".... ora il solista lascia spazio ad un'altra strepitosa manovra:.... pensate, la manovra, così come la vedrete oggi in anteprima assoluta qui in Sicilia, è una manovra che i 9 aeroplani delle Frecce Tricolori non effettuavano ormai dal 2000.... sono passati dal Doppio tonneau al Triplo tonneau, quindi, prima il tonneau del 7 e l'8... a seguire il 2 e il 3 e per chiudere il tonneau del 4 e del 5."
Nel video di seguito riportato, dopo il Lomçovak del solista, non viene ripreso, purtroppo, il primo tonneau del 7 e dell'8, ma si notano comunque i due velivoli rientrare nella posizione esterna appena un'istante prima del secondo tonneau del 2 e del 3. A seguire il 4 e il 5.


video





venerdì 11 maggio 2012

Rivolto, 1° maggio 2012

Vedere un'esibizione delle Frecce Tricolori, permette di vivere emozioni davvero straordinarie per chi ha una certa predisposizione (o semplice attrazione) per il volo.
Da alcuni anni, per motivi di sicurezza, le vediamo volare soprattutto sul mare: quello che ne viene fuori è uno spettacolo suggestivo poiché l'occhio vede più meraviglie in una volta sola. Colori che vanno dall'azzurro del cielo, talvolta striato di nuvole bianche, al blu del mare con le sue scintille di luce riflessa, fino al blu ancora più intenso degli MB. Alla calma di questi colori, una contrastante carica di energia emessa dai disegni, nel cielo, dei fumi tricolori. Il risultato è una cartolina lunga 25 minuti.
Tutto questo emoziona! ..... tanto!
Eppure, quello che si prova a Rivolto, è diverso.
Magari vale solo per me..... magari è davvero così.... non so!
Veder volare un MB sopra la propria testa è incredibile: lo vedi arrivare da lontano, lo segui con lo sguardo per non perderlo, il capo si china all'indietro e..... ti ritrovi una specie di contorsionista che si piega sulla schiena..... per non perderlo. L'ho vissuto! Stupendo!
Ma a Rivolto è diverso!
Sicuramente quello che c'era lì in quel momento era unico: il tanto atteso incontro con amici appassionati con cui ci si conosceva solo virtualmente; la consapevolezza di essere in "casa PAN"; la certezza che ognuna di quelle persone non era lì per caso (come può capitare su una spiaggia) ma per amore verso questa grande meraviglia, probabilmente tra le poche rimaste, di cui noi italiani andiamo fieri.
Ma... c'era altro... c'era qualcosa di più e io la chiamo MAGIA!
In altre occasioni, dopo l'Alona finale, sempre ho sentito scendere una lacrima, come a dire "non andate via!.... rimanete ancora!"
A Rivolto sono cascate lacrime durante la maggior parte dell'esibizione.
Il rituale è un tantino diverso: c'è la consegna dei velivoli ai piloti da parte dei tecnici e la partenza.... fumata tricolore a terra e partenza in due sezioni.
Tante volte l'avevo visto nei numerosi video che circolano sulla rete e tante volte mi sono emozionata ma.... viverlo è inspiegabile.


giovedì 10 maggio 2012

Grazzanise, 3 aprile 2012

Rieccoci qui, dopo un periodo di inattività, e con un bel po di novità.
Si tratta della mia esperienza vissuta con la PAN a Grazzanise (la seconda per me), dove il 3 aprile si è tenuto un addestramento sulla base del 9° Stormo, seguito da un incontro dei piloti con i cadetti dell'Accademia Aeronautica di Pozzuoli.
Giunti alla base, intravedendo da lontano gli MB339, l'adrenalina comincia a salire.
Premetto che è circa un anno che non vedo gli aerei da vicino e la sensazione è inspiegabile.  Amo questi velivoli e l'idea che un giorno possano essere sostituiti un po mi rattrista.
Però so anche bene che la PAN avrebbe necessariamente bisogno di aerei nuovi, solo che l'Aeronautica, che pure sta passando un momento assai difficile per i continui tagli dello Stato, non può, per ora, affrontare l'argomento.
Tornando a noi, mi accorgo che i Pony schierati sono nove.... ne manca uno ed è quello del Capitano Caffelli, il quale volerà a bordo di pony 1, con il Maggiore Slangen.
Per il sorvolo dell'indomani bastano, ma nell'addestramento di oggi, di cui vedrete alcune immagini nel video sotto riportato, vedrete che quasi tutte le figure sono incomplete.
Inoltre durante il volo, il solista è costretto ad atterrare, quindi mancano anche alcune sue figure.
Ho sempre ripetuto che questo blog ha poco di tecnico e molto della mia passione per le Frecce, per cui, nel video riportato, vedrete anche molte foto e situazioni mie e della mia famiglia.
Inoltre, trattandosi di un video piuttosto lungo (più di 16 minuti) e quindi piuttosto pesante come dimensioni, ho dovuto caricarlo in un formato più leggero, perdendone un po in qualità. Tutto sommato credo che renda bene l'idea.





martedì 8 maggio 2012

Calendario manifestazioni 2012

Esibizione
Data 06/05/2012 – 06/05/2012
Cervia (RA)
Sorvolo
Data: 02/06/2012 - 02/06/2012
Roma

Esibizione
Data 03/06/2012
Lido di Ostia (RM)

Esibizione
Data: 10/06/2012 - 10/06/2012
Acireale (CT)

Esibizione
Data: 17/06/2012 - 17/06/2012
Bodo (Norvegia)


Esibizione
Data: 24/06/2012 - 24/06/2012
Montignoso (MS)

Sorvolo
Data: 24/06/2012 - 24/06/2012
Viareggio (LU)