Formazione 2015

Formazione 2015

sabato 9 ottobre 2010

Piloti in addestramento


Ogni anno alla PAN vengono assegnati uno o due Ufficiale scelti fra i migliori piloti dei Reparti da Caccia dell'Aeronautica Militare. A chiusura dell'intenso calendario delle manifestazioni, i neoassegnati, unitamente ai piloti titolari, iniziano l'addestramento acrobatico sotto la supervisione dei piloti piu'anziani.
Il loro iter comincia ad ottobre con l'apprendimento delle tecniche della formazione basica composta da due velivoli e prosegue con un addestramento che prevede un graduale aumento del numero degli aerei impegnati nelle acrobazie che li portera' ad essere pronti per volare nella formazione completa, a fine aprile.
Un lavoro intenso e programmato nei minimi dettagli che vede, per il primo di maggio, le Frecce Tricolori pronte a presentare il loro esclusivo programma acrobatico.
L'unico neoassegnato per la prossima stagione (2011), è il Capitano Mattia Bortoluzzi, che vi ho già presentato nei post su Pescara.

A sinistra Cap. Farina; a destra Cap. Bortoluzzi.
Inoltre, dopo tre anni trascorsi nel solo ruolo del solista, quest'anno, il Maggiore Simone Cavelli lascia la Pattuglia. Quali saranno le sue prossime mansioni, in questo momento non mi è dato di sapere. E' certo, però, che durante il periodo invernale, sarà impegnato ad addestrare il prossimo solista. Chi sarà? Diciamo che un'idea l'avrei, ma.... non mi pronuncio.

giovedì 7 ottobre 2010

Capitano Piercarlo Ciacchi

"La prima volta che ho volato da passeggero con le Frecce ho pensato a quanto fosse difficile. Ne e' nata una sfida con me stesso, non ero sicuro che ne sarei stato capace."



Nei giorni scorsi è stata doverosamente esaltata l'attività della Pattuglia Acrobatica Nazionale Frecce Tricolori in occasione del cinquantenario della sua costituzione. Come noto, l'evento è stato celebrato con due eccezionali giornate di volo a Rivolto, dove l'esibizione ha avuto una platea umana costituita da centinaia di migliaia di spettatori.
Di quelle esibizioni, così spettacolari e così applaudite, è stato protagonista anche un pilota della provincia di Trieste, muggesano per la precisione: il capitano pilota Piercarlo Ciacchi, classe 1975. Entrato nell'Accademia Aeronautica nel 1998, proveniente dal 18° gruppo del 37° stormo, ha occupato nella pattuglia la posizione Pony 8, Pony 3 e Pony 5 (quella attuale);  è abilitato ai velivoli  SF260, T37, T38, TF-104G /M, F-104ASA/M, F16A ADF, MB339A, per un totale di 2.050 ore di volo.
Azzurro d'Italia, come lo sono tutti i piloti della Pattuglia Tricolore, in suo onore è già previsto un omaggio da parte della Sezione di Trieste degli Atleti Olimpici e Azzurri d'Italia.
Suo è il proggetto del video realizzato per il 50° Anniversario, il seguente